CallBook

La Buca del Gatto: il punto di partenza della tua passione!!

La bicicletta, che dire… un mezzo di trasporto immortale che nonostante sia stato inventato oltre 200 anni fa e superato a livello ingegneristico da altri mezzi di trasporto ben più comodi e performanti come automobili e motocicli, oggi come ieri mantiene intatto il suo fascino ed il suo stile continuando ad essere tutt’oggi un mezzo di trasporto sempre in voga ed apprezzato da persone di tutte le età.

Andare in bici è un’attività fisica che dona al nostro corpo notevoli benefici in termini salutistici, è infatti dimostrato scientificamente che bastano circa 20/30 minuti al giorno di questa attività per tenersi in forma, tonificando i muscoli di braccia e gambe, aiutando il cuore a funzionare regolarmente e non per ultimo, a scaricare lo stress giornaliero agendo in modo positivo sull’umore grazie al senso di libertà che si prova pedalando.

Andare in bicicletta è un’attività che può fare chiunque goda di buona salute, oltre ad essere un modo di spostarsi a bassissimo impatto ambientale: girare in città in bicicletta ti aiuta a non essere sempre schiavo di dover cercare un parcheggio o dover aspettare minuti e minuti in fila in una strada dove il traffico scorre lentamente. Innegabile però che i luoghi migliori per potersi sbizzarrire andando in bicicletta sono indubbiamente quelli dove esiste la possibilità di entrare in contatto con la natura, sia essa un parco, una pineta, una strada lungo mare o un sentiero di collina/montagna, pedalare lungo un percorso che ti ad la possibilità di osservare un bel paesaggio è un’esperienza sicuramente appagante di tutt’altro livello.

Noi alla Buca del Gatto, abbiamo la fortuna di essere in una zona ideale per poter fare attività ciclistica di qualsiasi livello e pretesa, dall’agonistica all’amatoriale. La Costa degli Etruschi è un luogo incantevole e completo per potersi sbizzarrire, a partire dai percorsi più comodi all’interno della Pineta di Cecina, alle più impegnative tratte di strada fra i borghi medioevali o costeggiando la famosa Strada del Vino di Bolgheri. Per chi preferisce il fuori strada più impegnativo, le alternative sono moltissime fra la Macchia della Magona, La Risorsa Biogenetica del Tombolo di Cecina, fino ai percorsi dei Monti Livornesi.

Non è un caso infatti che la Costa degli Etruschi sia patria natale di un grande campione del ciclismo contemporaneo quale Paolo Bettini, nato a Bibbona ed assiduo frequentatore di tutti i percorsi più conosciuti della zona che gli hanno fatto da campo scuola per gli allenamenti che lo hanno portato sul podio negli anni dal 2002 al 2004

Non dimentichiamoci dei percorsi così detti “da famiglia”, in quanto a Cecina abbiamo la fortuna di avere diverse piste ciclabili asfaltate e completamente in piano, che permettono di girare la città in confort e sicurezza (alcune sono illuminate anche di notte) rendendo accessibili tali attività anche ai bambini… Cecina come comune sta investendo molto sul così detto “trasporto green” e nei prossimi anni è previsto un ulteriore ampliamento delle piste ciclabili comunali, alcune delle quali dovrebbero addirittura uscire dal confine dello stesso comune, raggiungendo altri paesi e borghi nelle immediate vicinanze.

In definitiva andare in bicicletta è veramente una attività per tutti, in quanto il ciclismo non è solo ciò che si vede in TV, tracciati difficili, record da battere e mezzi costosi, quella è solo una faccia della medaglia. Il lato migliore è quello che passa maggiormente inosservato e del quale si sente poco parlare, ovvero il descrivere quanto possa essere appagante passare all’aria aperta ed in compagnia una parte del proprio tempo libero senza nulla dover dimostrare.

Benvenuti alla Buca del gatto!!!

Buona Passeggiata in Bicicletta…

Lascia un Commento