strada del vino costa degli etruschi

info@labucadelgatto.com
+39 0586 629076

La Nostra Terra

La Strada del Vino


Sapori di Toscana

La Strada del Vino è una delle più belle strade della nostra Penisola. Antiche suggestioni di Borghi Medievali che accompagnano questa meravigliosa campagna dove qualsiasi cosa venga seminata nasce come per magia. La zona gode di un ottimo clima che agevola e favorisce qualsiasi coltivazione e rende la natura rigogliosa, prorompente, affascinante e unica.
Sono 5 le zone che delimitano questo Territorio: Terratico di Bibbona, Montescudaio, Bolgheri, Val di Cornia, Isola d'Elba.

Montescudaio

La superficie più estesa di quest’area coincide con la lunga vallata del fiume Cecina, il quale genera una circolazione di aria fresca durante l’estate, mitigandone le temperature. I vigneti si trovano in posizioni generalmente collinari, per questo i vini hanno profumi freschi di notevole intensità, buona struttura e bella eleganza. L’itinerario parte da Castellina Marittima dove si producono vini basati su cabernet sauvignon, merlot, syrah e petit verdot.

Maggiori Info


Bolgheri

Percorrendo la strada provinciale conosciuta come “Bolgherese”, troviamo da nord i vigneti di recente impianto e continuando verso sud incontriamo il vigneto”Sassicaia” fino a scoprire i nomi più famosi dell’enologia bolgherese. I vigneti si allargano ad est verso la collina e a ovest tra la “Bolgherese” e la Vecchia Aurelia. Naturalmente Bolgheri non è solo vino, non scordiamo le prelibatezze gastronomiche castagnetane, mentre lungo il mare è di rigore un pescato fresco e saporito.

Maggiori Info

"Sassicaia"
vino sassicaia
"Sassicaia"
vino sassicaia
Sassicaia - Cantine
vino sassicaia
Sassicaia
vino sassicaia
Sassicaia
Ornellaia
Ornellaia
Ornellaia
"Ornellaia"

Terratico di Bibbona

Procedendo da nord verso sud iniziamo l’itinerario dai vasti e collinari vigneti di Nugola. Qui si produce vino da tempo immemorabile, visto che i terreni sono particolarmente vocati avendo una composizione fortemente sabbiosa. Oggi la zona sta conoscendo una specie di rinascimento. I vini prodotti sono per lo più basati su sangiovese e trebbiano, con la presenza dei più moderni syrah, merlot e vermentino, che ben si accompagnano con i prodotti sapidi dell’entroterra livornese.

Maggiori Info


Val di Cornia

L’itinerario della Strada del Vino e dell’Olio ci porta verso Campiglia Marittima, dove gli esperimenti con il cabernet fanno i primi passi. La produzione di vino si affianca a quella dell’olio, ma da gustare è anche la “campigliese”, tipica torta croccante che ben si abbina con i passiti prodotti nella zona. Da Campiglia si scende verso Suvereto, centro pulsante della DOC, le cui zone più importanti per i vini sono Notri e San Lorenzo, anche se ormai nuovi vigneti hanno trovato dimora su tutto il territorio comunale.

Maggiori Info